By / 5th aprile, 2016 / Senza categoria / Off

atmosferetramonto

Il 22 marzo 2016 a conclusione della 4° edizione del Congresso Mondiale MaB (Man and Biosphere) Unesco per le Riserve “Uomo e Biosfera”, il Consiglio Internazionale di Coordinamento del Programma Uomo e Biosfera svoltosi a Lima, ha accolto favorevolmente la proposta di nomina del territorio e delle Aree Protette di “CollinaPo” quale Riserva di Biosfera italiana, nell’ambito del programma MAB Unesco. Dal 19 marzo 2016 un’ampia fetta dell’area metropolitana orientale di Torino (oltre 1700 Kmq che raccolgono oltre ottanta Comuni Pino Torinese e l’area del Parco di Superga) è Riserva di Biosfera e si impegnerà ulteriormente non solo per mantenere gli standard richiesti, ma per implementarli.

Collina Po è  una delle poche aree UrbanMab al Mondo, la prima in Italia. Un progetto nato per costruire una idea ambiziosa: contribuire a far nascere un distretto di eccellenze dove lo sviluppo sostenibile si pratica in termini diffusi, dove la partecipazione è garantita, dove le imprese si collocano in una rete di facilitazione di energie sane, dove la biodiversità e la ricchezza della natura diventano patrimonio di tutti e non solo di pochi appassionati. Un progetto olistico dove l’approccio circolare e lo scambio delle buone pratiche è costante e continuo, ed anche le Aree protette traguardano il loro futuro.

Un territorio nel quale la natura e la città trovano una possibile coesistenza , in cui si è portata avanti con forte determinazione  l’integrazione  nella dimensione metropolitana dello scenario naturale della collina torinese preservandone le peculiarità .